Home Alessandro Miele al Cbd: proprietà benefiche e disponibilità in commercio

Miele al Cbd: proprietà benefiche e disponibilità in commercio

miele
Dolce e gustoso, il miele CBD è il preparato ideale per la salute dell’uomo, da consumare tutto l’anno, ma soprattutto nei periodi di debolezza fisica. Quando si è influenzati o costretti a letto.

Come molti altri prodotti presenti in commercio, esistono anche delle varietà al Cbd, con percentuali dal 2 al 5%. Si tratta di un prodotto, in genere, in grado di prevenire le influenze. Ma anche rafforzare le difese immunitarie, garantendo – e questo è il merito del cannabidiolo – proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Insomma, un alimento completo, ideale per rafforzare, è proprio il caso di dirlo, la propria salute.

Miele al Cbd: come si prepara

Esisterebbero due modalità per preparare il miele al Cbd. La più diffusa prevede di somministrare alle api una dieta a base di infiorescenze di cannabis, creando una varietà di miele senza principio attivo (THC). La seconda, invece, consiste nell’immergere le infiorescenze direttamente all’interno del miele. Una pratica, quest’ultima, più diffusa nei Paesi in cui la canapa è un prodotto legale. Con l’immersione, infatti, il miele assorbirebbe anche una parte del principio attivo della canapa. Nicola “Trainerbees” fu il primo a dimostrare, creando un certo scalpore, che le api possono cibarsi di infiorescenze di marijuana, realizzando un miele di assoluta qualità e dalle proprietà benefiche indubbie. Secondo lo studioso, infatti, ogni sostanza che le api consumano, quando viene trasformata in miele dà un risultato migliore. Le proprietà di base, quindi, sono potenziate e rese migliori.

Le proprietà del miele al Cbd

Le proprietà del miele alla canapa sono fenomenali, dal momento che riescono a combinare l’efficacia del miele classico con quella del cannabidiolo. Ecco dunque che assumendo ogni giorno un cucchiaino di miele, è possibile rafforzare le proprie difese immunitarie, prevenire raffreddori ed influenze e, nel caso si fossero contratte, guarire in modo rapido ed efficace. Senza troppi strascichi. Il Cbd contenuto all’interno, invece, permette di sfruttare delle sue proprietà antidolorifiche, antiossidanti e antinfiammatorie, risultando efficace anche per ridurre o placare dolori fisici, dovuti a patologie particolari o alle semplici influenze. Sul mercato sono moltissime le tipologie di miele che è possibile acquistare, eccone alcune.

Miele al Cbd: i prodotti in commercio

Miele al Cbd alla Curcuma

Prodotto realizzato dall’azienda Cannabe, è un preparato alimentare al 100% naturale, proveniente da produzioni organiche. Contiene il 2% di Cbd e altrettanto 2% di curcuma in polvere. Una minima percentuale di pepe nero è il tocco in più.

Miele ad alta concentrazione di Cbd

Alimento naturale, che contiene anche propoli, polline e lipidi, si contraddistingue sul mercato per l’alto contenuto di Cbd, pari al 24%. Ideale da mettere nel tè, può essere anche assunto normalmente con un cucchiaino, una o due volte al giorno. Combatte le infezioni e dà sollievo.

Miele digestivo con ananas

Arricchito con estratti naturali, questo miele risulta l’ideale per il trattamento di stati di tensione. Presenta anche delle proprietà drenanti e funziona al meglio come digestivo. Al suo interno, infatti, sono presenti anche ananas e curcuma.

Miele Millefiori al Cbd

Miele al Cbd realizzato con fiori e Cbd, direttamente nelle Marche. Si tratta di un millefiori di assoluta qualità, in grado di coniugare gli effetti benefici del più classico tra i mieli con quelli del cannabidiolo. Le arnie, per ottenere un risultato migliore dalle api, sono posizionate dall’azienda direttamente nel mezzo dei campi di canapa. E il risultato si sente ed apprezza al meglio.

miele fiori